Chi Siamo

Servizi

Executive Reputation

Consulenza

Strumenti

News

Contatti

Whatsapp, i principali aggiornamenti del 2021?>

Reputation Blog

Whatsapp, i principali aggiornamenti del 2021

Approfondimento a cura di Reputation Manager, partner di Intesa Sanpaolo Forvalue


Tempo di cambiamenti anche per WhatsApp. Con la pandemia che ha accelerato ancora di più la diffusione delle chat e l’importanza della comunicazione tra aziende e clienti, la piattaforma di messaggistica ha annunciato alcune importanti aggiornamenti.

Le novità alle quali la piattaforma di messaggistica istantanea sta lavorando sono diverse e comprendono, ad esempio, aggiornamenti sulle traduzioni delle chat e nuove funzionalità in modalità desktop.

Vediamo quali sono nel dettaglio:

  • Il reminder: questa nuova caratteristica permetterà di contrassegnare le chat che non si vogliono perdere e ricorderà agli utenti di leggere i messaggi lasciati indietro con una notifica. Una funzione da non confondere con i messaggi lasciati in “da leggere”, che invece resteranno come non letti, ma senza alcun tipo di notifica
  • La traduzione della chat: per accedere a questo nuovo servizio, gli utenti dovranno scaricare Google Traduttore e spuntare nelle impostazioni di Whatsapp “Tocca per tradurre”, attivando così lo scambio dei dati tra le due app.
  • Videochiamata da Whatsapp Web: il nuovo aggiornamento della versione desktop permetterà, per la prima volta, di effettuare anche le videochiamate.
  • Utilizzo su più device: a differenza di quanto avviene ora, Whatsapp sarà utilizzabile su un totale di quattro schermi contemporaneamente
  • Modalità vacanza: uno speciale archivio in cui spostare le chat, in modo tale che non ricompaiano in caso di messaggi, rimanendo così nascoste.

Questi cambiamenti renderanno Whatsapp più personalizzabile e più adatto ad ogni esigenza, portando notevoli vantaggi anche a chi lo utilizza per esigenze lavorative e per restare i contatti con i propri clienti. L’utilizzo su più device, ad esempio, può essere utile a un negozio per gestire contemporaneamente le chat e i rapporti con diverse persone. Il reminder, invece, permetterà di non lasciare in sospeso alcuna chat, garantendo un servizio più preciso e puntuale. La traduzione della chat, infine, potrebbe addirittura permettere di allargare il proprio mercato, anche ai commercianti che non hanno spiccate competenze linguistiche.

Novità che verranno rilasciate con i prossimi aggiornamenti e promettono di rivelarsi quindi molto utili anche a negozi e Pmi.