Chi Siamo

Servizi

Executive Reputation

Consulenza

Strumenti

News

Contatti

Instagram: link a pagamento nelle didascalie?

Reputation Blog

Instagram: link a pagamento nelle didascalie?

Instagram starebbe valutando di sviluppare un’opzione per inserire i link nelle didascalie delle foto. A rivelarlo alcune indiscrezioni di stampa su un brevetto consegnato da Facebook in data 8 settembre.

Al momento, gli utenti (compresi influencer e top creator) non possono aggiungere link alle foto pubblicate sul social. L’escamotage più utilizzato consiste nell’inserire la dicitura “link in bio” e postare lì il collegamento a un sito Internet. Il social starebbe però pensando di introdurre una nuova funzione che permetta agli utenti di pubblicare un link, previo pagamento di una fee.

Secondo quanto riportato da alcune fonti di stampa specializzata, il brevetto redatto dalla casa madre Facebook parlerebbe di un costo di 2 dollari per ogni link pubblicato sotto la foto. “Se il sistema riconosce la stringa di una url nella didascalia – si legge -, viene richiesto all’utente di pagare una quota per generare un collegamento”.

Le reazioni a questa nuova funzione – se confermata – non si faranno attendere. Gli utenti, infatti, chiedono a Instagram la possibilità di inserire link sotto le proprie foto da molto tempo. Lo scenario apre a nuove possibilità anche per aziende e brand, anch’essi costretti a rinunciare o a inventarsi stratagemmi per aggiare il problema. Pensiamo, ad esempio, a un sito di e-commerce: quanto sarebbe utile poter inserire il link per acquistare direttamente i prodotti raffigurati nella foto pubblicata? Il web è già in fermento.