Chi Siamo

Servizi

Executive Reputation

Consulenza

Strumenti

News

Contatti

Rassegna Stampa

Rassegna Stampa

lettera43

La classifica della reputazione online dei ministri a giugno 2019

Il premier Conte è il migliore per il quarto mese di fila. Piace la presa di posizione per compattare il governo. Bene Salvini e Tria. Alti e bassi per Di Maio.

Come spiega Andrea Barchiesi, co-founder di Reputation Science: «Il dibattito politico della prima parte di giugno è stato influenzato dall’onda lunga dei risultati delle elezioni europee del 26 maggio. C’è stato un certo fermento nel governo, dove non sono mancate le discussioni su rimpasti e rapporti di forza da riequilibrare. Tra gli altri temi caldi, la manovra economica e le voci sulle possibili sanzioni europee all’Italia per debito eccessivo, il caso #SeaWatch 3 e l’assegnazione delle #Olimpiadi invernali 2026 a Milano-Cortina».

L’osservatorio di Reputation Science su Lettera43.

L’analisi si riferisce al periodo giugno 2019.