Chi Siamo

Servizi

Executive Reputation

Consulenza

Strumenti

News

Contatti

Reputation Manager?>

Notizie in pillole sul digitale

Sostenibile e no-gender: ecco come sarà il 2020 secondo Pinterest. Crescita di usato, vintage e arte-terapia

Sostenibile e no-gender: ecco come sarà il 2020 secondo Pinterest. Il social ha presentato ieri la propria ricerca sui trend dell’anno che verrà: in base alle previsioni, il 59% della Generazione Z si aspetta di trovare opzioni di vendita e prodotti no-gender; crescerà la ricerca di prodotti sostenibili, usati e vintage (+2.276%); e troveranno grande spazio metodi per disintossicarsi dai social (+314%) e per l’arte-terapia (+444%).

Italiani terzultimi in Europa per l’uso di Internet. L’indice stilato da I-Com vede in vetta il Nord Europa: Svezia al 1° posto, poi Olanda e Danimarca a completare il podio. Il punteggio dell’Italia (53 punti contro la media europea del 71) denota un elevato grado di immaturità digitale; peggio del nostro Paese solo Bulgaria e Romania.

La Consob arruola 20 sceriffi per contrastare le truffe online. Secondo quanto riportato oggi dal Sole 24 Ore, l’Authority potrà intervenire e chiedere immediatamente l’oscuramento dei siti online in presenza di offerte abusive o di attività pubblicitarie riguardanti attività illecite. Nel 2018 i siti oscurati sono stati 98.

Oltre 1 milione di visualizzazioni in pochi giorni: il potere di Tik Tok. La #RibsDance, la sfida lanciata dalla catena di ristorazione Roadhouse per presentarsi sul social cinese, finora ha coinvolto più di 2000 giovani tiktoker.

Ogni auto Enjoy contribuisce a eliminare dalla strada altri 8 veicoli. Ma a che punto siamo con le smart city in Europa? Il Messaggero in edicola fa il punto: per raggiungere l’obiettivo di città sostenibili e intelligenti, i paesi dell’UE dovranno ridurre del 40% le emissioni di gas serra, produrre una quota del 32% di energia rinnovabile e migliorare del 32,5% l’efficienza energetica. Un ruolo fondamentale sarà svolto dalla Rete e dai servizi di car sharing elettrici.