Chi Siamo

Servizi

Executive Reputation

Consulenza

Strumenti

News

Contatti

Reputation Manager?>

Notizie in pillole sul digitale

Netflix, gli abbonati superano i 200 milioni

Osho “oscurato”, Facebook si scusa per l’errore. Nella giornata di ieri, la pagina satirica “Le più belle frasi di Osho” è stata oscurata da Facebook. «Un errore», ha fatto sapere Facebook, legato a un reclamo. «Abbiamo ricevuto una segnalazione di violazione di proprietà intellettuale. L’abbiamo rimossa per errore e poi ripristinata». Intanto la vicenda era già sbarcata in politica: due consiglieri di Fratelli d’Italia hanno chiesto al presidente della Commissione “Vigilanza sul pluralismo dell’informazione” di convocare i rappresentanti di Facebook Italia sull’«ennesima pagina buia che vede coinvolto il social network».

Twitch, il social per “under 25” sempre incollati allo schermo. I numeri del social sul Fatto Quotidiano in edicola: una media di 26,5 milioni di spettatori al giorno e oltre 6 milioni di creator unici, la cui media oscilla tra i 16 e i 25 anni.

Sito fake dell’app Immuni fa scaricare virus informatico. Secondo un allarme lanciato da Cert-Agid, la struttura del Governo che si occupa di cybersicurezza, “i criminali informatici stanno diffondendo una versione fake della stessa app attraverso domini creati ad hoc“. Lo scopo è quello di diffondere il virus Alien.

Netflix, gli abbonati superano i 200 milioni. Netflix ha riportato una crescita degli utenti superiore alle attese nel quarto trimestre del 2020, superando per la prima volta i 200 milioni a livello internazionale. Gli utenti, con gli ultimi dati, sono raddoppiati nel giro di tre anni. Nell’intero 2020, inoltre, le entrate del gruppo sono salite del 24% a 25 miliardi e gli abbonati sono cresciuti di 37 milioni.