Chi Siamo

Servizi

Executive Reputation

Consulenza

Strumenti

News

Contatti

Reputation Manager?>

Notizie in pillole sul digitale

Malfunzionamento globale per Spotify, migliaia di segnalazioni

Quanto vale il cloud computing? Secondo Statista la “nuvola informatica” nel 2020 vale oltre 257 miliardi di dollari. E, nel 2022, dovrebbe accelerare fino a 362 miliardi. Il Sole 24 Ore racconta le “cloud wars” tra i giganti del web.

Big Tech, la Ue annuncia la stretta. La Commissione Ue ha proposto ieri due importanti provvedimenti legislativi. Il primo darà a Bruxelles nuovi poteri per combattere l’eventuale abuso di posizione dominante da parte delle imprese digitali, prevedendo multe fino al 10% del fatturato. Il secondo punta a regolare i contenuti e i servizi.

Martella: «Mai più pirati di news e film». Con l’approvazione delle nuove norme europee sulle big tech, il sottosegretario con delega all’Editoria Andrea Martelle vede all’orizzonte grandi vantaggi per le industrie culturali anche italiane. «Le nuove norme comunitarie, tra le altre cose, aumenteranno la capacità di contrasto ai pirati che trafugano giornali o libri, film o partite in Rete – dice a Repubblica -. Le fake news e i discorsi che incitano all’odio spero lascino il posto a un’informazione autorevole e certificata».

A Twitter la prima multa dall’entrata in vigore della Gdpr. A due anni e mezzo dalla sua entrata in vigore, la nuova legge sulla privacy dell’Unione europea ha fatto scattare la prima multa per una società americana, Twitter. Lo scrive il Wall Street Journal. Il Garante irlandese per la protezione dei dati ha inflitto alla compagnia statunitense una sanzione di circa 564 mila dollari per non aver documentato o notificato in modo appropriato all’authority nel giro di 72 ore la violazione dei dati subita nel gennaio 2019, che rivelò i tweet privati di alcuni utenti.

Malfunzionamento globale per Spotify, migliaia di segnalazioni. Dalle 9 e mezza di stamani la popolare piattaforma di musica in streaming sta registrando un malfunzionamento su scala globale. Sul sito Downdetector.com, che raccoglie le segnalazioni degli utenti, sono migliaia le persone che lamentano l’impossibilità di ascoltare musica.

TikTok aggiorna centro informazioni sui vaccini. Il social aggiorna il centro informazioni sul coronavirus in modo che, quando le persone cercano informazioni sui vaccini all’interno dell’app, possano trovare quelle affidabili affidate a esperti riconosciuti. Questa novità inizierà a essere implementata dal 17 dicembre.