Chi Siamo

Servizi

Executive Reputation

Consulenza

Strumenti

News

Contatti

Reputation Manager?>

Notizie in pillole sul digitale

Il vaccino Covid-19 nel mirino degli hacker

Green e digitale stanno trasformando il mercato del lavoro. A testimoniarlo sono i numeri sulle assunzioni nei prossimi cinque anni. Da qui al 2024, secondo le ultime previsioni di Unioncamere, entreranno circa 2,7 milioni di persone, e il 62% di loro dovrà essere in possesso di competenze “verdi”. Le competenze digitali di base come l’uso di tecnologie internet e di strumenti di comunicazione visiva e multimediale, saranno richieste a circa 1,5 milioni dei lavoratori previsti in ingresso nei prossimi 5 anni.

Il vaccino nel mirino degli hacker. A lanciare l’allarme è stata la task force di intelligence sui cybercrime di Ibm ha scoperto una campagna di phishing globale rivolta alle organizzazioni associate al programma che riunisce i gruppi specializzati nella catena del freddo. Una parte fondamentale della fornitura dei vaccini perché consente di evitame il deterioramento.

Fronte comune Italia e Francia per la tassazione del digitale. L’Italia, presidente del G20, riproporrà il negoziato su web tax e sulla tassazione minima a livello globale delle imprese. «Conto di avere il supporto della Francia», ha detto il Ministro Roberto Gualtieri. Dal ministro dell’Economia francese, Bruno Le Maire, è arrivata la conferma: «Puntiamo con la presidenza italiana del G20 ad una giustizia ed efficacia fiscale».

Trump fa causa a Facebook: discrimina i lavoratori Usa. L’amministrazione Trump fa causa a Facebook accusando la società guidata da Mark Zuckerberg di discriminare i lavoratori americani rispetto a quelli immigrati.

Sì allo stalking su Whatsapp, ma non su Facebook. Per la Corte di Cassazione, la pubblicazione di post canzonatori e irridenti su pagina Facebook accessibile a chiunque non deve essere considerata condotta penalmente rilevante e inquadrabile nel reato di atti persecutori. Manca infatti – sottolinea la sentenza 34512/2020 depositata ieri – il requisito dell’invasività.

Nel 2021 Warner Bros distribuirà i nuovi film in streaming su HBO Max in contemporanea all’uscita nei cinema. Giovedì la casa di produzione cinematografica Warner Bros ha annunciato che tutti i suoi film che usciranno nei cinema americani nel 2021 saranno distribuiti in contemporanea sulla piattaforma di streaming HBO Max.