Chi Siamo

Servizi

Executive Reputation

Consulenza

Strumenti

News

Contatti

Reputation Manager?>

Notizie in pillole sul digitale

I 7 ragazzi scomparsi ritrovati con i video del calciomercato: l’iniziativa della AS Roma

Francia, Google dovrà negoziare con gli editori. La Corte d’Appello di Parigi ha confermato la decisione con cui, lo scorso 9 aprile, l’Antitrust francese aveva imposto al colosso di Mountain View di sedersi a trattare con gli editori sul riconoscimento di compensi per i “diritti connessi”.

Square (Twitter) investe 50 milioni di dollari in bitcoin. La società di pagamenti guidata dal ceo di Twitter Jack Dorsey, ha annunciato di aver acquistato 4.709 bitcoin con un investimento di 50 milioni di dollari che rappresenta l’1% del patrimonio dell’azienda.

I 7 ragazzi scomparsi ritrovati con il calciomercato. Il calciomercato, per la seconda volta, è stato il palcoscenico per l’iniziativa «Missing Kids» di Roma Cares, la Onlus solidale della società sportiva. L’ultimo risultato – scrive il Corriere – è stato il ritrovamento di una ragazza italiana di 17 anni, scomparsa dal 7 agosto, inserita nel video che annunciava il ritorno in giallorosso di Chris Smalling. I video (quello del difensore inglese e degli altri nuovi arrivi) hanno avuto più di 2 milioni di visualizzazioni: è il settimo ritrovamento tra i minori scomparsi inclusi nella campagna lanciata dalla Roma sui social nell’estate del 2019. Dietro all’iniziativa c’è il lavoro di Paul Rogers, Chief Strategy Officer del club: «Abbiamo utilizzato la natura virale degli annunci di calciomercato sui social per aumentare la consapevolezza sui bambini scomparsi. Il calcio ha un enorme seguito sui social e gli annunci sono particolarmente seguiti durante la presentazione dei nuovi acquisti. Anziché auto­promuoverci abbiamo usato questi spazi per aiutare a ritrovare i bambini scomparsi».

Amazon, consegne green. L’azienda ha presentato il suo primo veicolo elettrico per le consegne, progettato e sviluppato in collaborazione con l’azienda statunitense Rivian. L’obiettivo è di introdurne 10mila entro il 2022 e 100mila entro il 2030 nell’ambito del piano “The Climate Pledge”.

La Spagna approva la web tax. La tassa spagnola del 3%, come quella italiana e francese, si applicherà alle entrate dei giganti della tecnologia con un fatturato mondiale superiore a 750 mila milioni di euro di cui almeno 3 milioni in Spagna. La tassa è indirizzata alle società che offrono servizi di pubblicità online, di intermediazione e di vendita di dati generati dalle informazioni fornite dagli utenti.

Tassare influencer e trader online. Sono due degli 11 punti programmatici per la riforma del sistema tributario proposti da alcuni sindacati dei commercialisti, che auspicano la stesura di norme “improntate all’equità e alla buona fede”.